Cerca nel blog

domenica 10 luglio 2011

Gelato-mania

Usciamo a prendere un gelato?






Gelato? sisisi.
 


M...Buonooooooooooooo...da quella gelateria famosa al centro...
 


Finalmente sei pronta per uscire e da  lì  inizia la scalata verso il gelato...
 


Ma credete che sia facile prendere un gelato al centro in questo periodo?





 

Arrivo sul corso più o meno dopo mezz'ora dall'idea.
 

 
Comincia la caccia al parcheggio.


 Lì, lì ... c'è una macchina che sta per uscire... o no ha dimenticato il passeggino.
 
 

Si ricomincia..., dopo circa 1,30 dalla coraggiosa decisione decidiamo di parcheggiare al porto, quasi nella città vecchia, il che vuol dire 1 km e mezzo dalla tanto agognata gelateria.

 
 
Lo voglio...mmm...panna cotta e tartufo...no, anzi...panna cotta e cioccolato. Deciso!

 
Abbiamo finalmente il biglietto per ritirare il gelato.....ehm...ma come? Il banco dei gelati è più lungo di circa 4- 5 metri rispetto all'anno scorso. Bè, meglio. C'è più scelta...ma ... non avevo già deciso? Si ma cosa? 
 

 
Ed è lì che ti accorgi di non avere nemmeno più una certezza. Accidenti quale voglio? Spero che non tocchi subito a me, non ho ancora deciso. 
 
 
Bene forse ci sono " Tirami sù  e crema catalana" o forse .... hanno anche il gusto kinder Bueno... 119... 119... Eccolo! La ragazza dietro al banco mi guarda e chiede, con aria annoiata, coppetta o cono? Cono, decisa. E poi? Che gusto? Dietro di me una fila interminabile m'implora di scegliere velocemente, non lo dicono ma glielo leggo negli occhi. Riguardo ancora il banco frigo e poi la ragazza, panna cotta e... dietro quel e?... spero che ci impieghi almeno dieci minuti a mettere la panna cotta che intanto decido l'altro gusto. Ma lei mi guarda e stavolta ho proprio paura che me lo stia per tirare addosso se non mi dò una mossa. Cioccolato, Cioccolato, ripeto, come a farmi perdonare. 
 


 
Eccolo il mio gelato desiderato e agognato per ben 2 ore e mezza.


 
Accidentaccio, io che sono quasi sempre sicura di me quasi quasi perdevo tutte le mie certezze dietro  a questa scelta.

Ma si può? 

 
 
Un consiglio ai signori gelatai:

Non potete creare così tanti gusti, o almeno se lo fate inventate un cono che contenga 7-8- magari anche nove tipi diversi, altrimenti come si fa?

6 commenti:

  1. eheh più che un cono ci vorrebbe un secchio per contenere i tuoi 8-9 gusti
    Ma che foto slurpose le hai fatte tu?
    Baci
    Mari

    RispondiElimina
  2. No...magari, quasi tutte Pinterest

    RispondiElimina
  3. Ah ah ah ah ah! Gesù che divertente che sei! Mi sembrava di vederti. Dai su che alla fine ce l'hai fatta! Sei la nostra eroina. Un bacio Paola

    RispondiElimina
  4. Wè Anna uguale uguale a me quando vado in gelateria,ma non per il parcheggio,quello c'è ed è grande e il posto si trova facilmente...ma per la scelta...eppure mangio solo gelati alla frutta,quindi il cerchio si restringe,ma siccome adoro i frutti tropicali non so mai decidermi e lascio passare avanti gli altri...buon gelato cara!!

    RispondiElimina
  5. Sono a dieta e sto svenendo...ahahahah!

    RispondiElimina
  6. mamma, mentre leggevo mi sebrava che mi leggessi nel pensiero!!!anch'io vorrei minimo prendere 5 o 6 gusti , è che poi non mi stanno tutti, accidenti! Ah i gelati a Lussino, un sacco di gusti ma non si spiega perchè hanno tutti lo stesso sapore, una rabbia!bacioni

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget