Cerca nel blog

lunedì 25 aprile 2011

Gita fuori porta

Vaniglia
la bella coniglia


attende Biscotto
un altro leprotto
che passi da casa
come promesso
per fare una gita
alla vecchia salita.



Indossa un vestito
di pizzo finito,



un fiocco verdino
comprato da Gino.


Intanto che attende
ha già preparato
un cesto di frutta e
tante merende.



Infila di fretta
nella borsetta
due  carotine
e una bella tovaglia
rosa a righine.



Arriva Biscotto
che porta il risotto.
Inciampa al gradino
e giù col pancino.
Vaniglia lo guarda
e gli manda un bacino.



9 commenti:

  1. Che carina!Molto simpatica sia la coniglietta che la poesiola!
    Bacio

    RispondiElimina
  2. ma che coniglia chiccosa!
    grazie per aver commentato il mio post...
    ti auguro un buon inizio di settimana
    mari

    RispondiElimina
  3. bravissima! sei molto creativa!! un bacione grande grande e ti auguro un bel martedí!!!

    RispondiElimina
  4. è carinissima questa coniglietta e adoro la sua borsetta :)

    RispondiElimina
  5. Piacere di conoscerti!!!
    Il tuo blog mi piace, anche la tua cogniglietta, complimenti!

    Un bacio

    Marica

    RispondiElimina
  6. Hai creato un bel blog e sono felice di conoscerti. Anche io vivo a pochi chilometri da Gallipoli, di preciso a Melissano. Tu?
    E' bello trovare persone che sono nostre vicine, Vero?
    Baci Luce

    RispondiElimina
  7. grazie per essere passata da me e per il commento....ricambio molto volentieri e vedo che abbiamo molte cose in comune...creare con amore in primis...la tua coniglietta e la poesia sono deliziose....un abbraccio lory

    RispondiElimina
  8. Ciao! Piacere di conoscerti! ma che bella Vaniglia! Super elegante!
    baci Baci

    RispondiElimina
  9. Sono proprio felice per i vostri commenti, mi scaldano il cuore. Grazie a tutte!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget