Cerca nel blog

mercoledì 13 aprile 2011

Me...le mangio.

Mettiamo che mentre stai cucendo una borsa tuo marito arrivi con un cesto di mele rosse e lo appoggi sul tavolo vicino al tessuto. Ma non fai in tempo ad arrabbiarti per il cesto che potrebbe sporcare la stoffa e pensi: <<Però!...che bell'effetto queste rose con le mele!>>. Allora ecco che ti affretti a completare la borsa e in un attimo ti trasformi da sarta a fotografa...ti guardi intorno, vai alla ricerca dell'angolo della casa con la luce migliore, quell'angolo che possa darti la giusta ispirazione e al contempo offrirti uno sfondo speciale. E cosa c'è di meglio di uno scorcio di scala all'esterno, semplice e luminoso? Così i gradini fanno da  palcoscenico e il cesto, (o meglio il "panaro" come solitamente chiamiamo il cesto intrecciato con rami d'ulivo che serve per la raccolta di frutti), fa da scenografia.







........


...E le mele?
Me le mangio!:P



Fagottini alle mele

Ingredienti:

3 Mele succose
12 cucchiai di zucchero
200 gr di frutti di bosco
pasta sfoglia
2 uova
400 ml di latte



Sbucciate e private 3 belle mele del torsolo e dei semi.
Tagliate a quadratini piccoli, mettetele in una casseruola antiaderente con  5 cucchiai di zucchero. Cuocete a fuoco lento per circa un quarto d'ora. Lasciatele raffreddare.

Intanto in un'altra casseruola cuocete  200 gr di frutti di bosco surgelati con altri 5 cucchiai di zucchero. Con lo stesso procedimento delle mele.

Preparate  poi una crema senza farina, la tipica crema inglese, fatta con due tuorli e 2 cuchiai di zucchero, mescolate energicamente e versate il latte, cuocete fino a quando prenderà un po' di consistenza.

Con la pasta sfoglia preparate dei dischetti, io per misura uso un piattino da caffè. Adagiate dentro le mele e chiuderli come se fossero dei fagottini di tessuto, non c'è bisogno di sigillarli poichè avrete già bagnato i contorni con l'acqua.

Cuocete i fagottini nel forno a 180 gradi, appena la pasta sfoglia sarà dorata sfornateli.

Adagiateli in un piatto, versate sul fagotto un cucchiaio di crema e uno di frutti di bosco, spolverate con lo zucchero a velo e servite.

7 commenti:

  1. saranno belle le mele, ma le borse sono meglio. Bellissimo l'abbinamento nero e rosso e deliziosa la forma, sopratutto della pochette. Credo che prima o poi ti copierò, se non ti dispiace. Con questo post ti sei meritata d'avermi come fan. Baci Rosaria

    RispondiElimina
  2. Queste borse sono bellissime, l'accostamento sia deo colori che delle fantasie è perfetto, complimenti davvero.Grazie infinite del commento che mi hai lasciato.
    Non trovo i follower per seguirti ...bè ti linko
    un bacione
    Lu

    RispondiElimina
  3. Che belle borse...
    grazie per la partecipazione al mio giveaway!
    buona giornata
    Mari

    RispondiElimina
  4. Fantastiche le tue borse, complimenti!
    Grazie per la visita al mio blog e per il gentile e gradito commento.

    RispondiElimina
  5. per prima cosa grazie di essere passata nel mio blog e del commento che hai lasciato sei stata molto gentile.
    le tue borse sono meravigliose!!!anche tu con i colori non scherzi....comunque complimenti
    roberta

    RispondiElimina
  6. Ti ringrazio per l'apprezzamento delle mie foto...ne ho ancora molta di strada da fare...però adoro fotografare,specie i bambini...
    Grazie mille
    Mari

    RispondiElimina
  7. Miammm miamm, che belle queste tortine, e devono essere pure buonissime !!!
    Buona settimana, ciao
    e°*°

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget